Articoli

Raccolta di articoli, opinioni, commenti, denunce, aneddoti e racconti, rilevati da diverse fonti informative.

Avvisi e Notizie

Calendario degli avvenimenti; agenda delle attività; episodi di cronaca, notizie ed informazioni varie.

Galleria

Scatti “amatoriali” per ricordare gli eventi più significativi. In risalto volti, paesaggi, panorami e monumenti.

Iniziative

Le attività in campo sociale, culturale e ricreativo ideate e realizzate dal Circolo “Palazzo Tenta 39” (e non solo).

Rubrica Meteo

Previsioni del tempo, ultim’ora meteo, articoli di curiosità ed approfondimento (a cura di Michele Gatta)

Home » Articoli

Lavori fatti a CAPOCCHIA sull’Ofantina killer… Fate presto!

09.01.2018, La denuncia di Angelo Capone
 
Quando non è il GELO la causa di incidenti, ma i Lavori fatti a CAPOCCHIA…

***

Assassini sono quelli che hanno determinato questa situazione idraulica/idrogeologica con area sorgentizia/RISORGIVA che trasuda dal Manto BITUMINOSO/Asfalto. Quando fa freddo non può che ghiacciare: Una LASTRA di ghiaccio causata dall’UOMO, dalla sua insipienza progettuale e dalla cattiva manutenzione.

Ma quando ci sono morti e feriti si diventa KILLER peggiori di quelli con la pistola, spesso in doppiopetto.. Qualcuno ha progettato, altri hanno collaudato, altri ancora non hanno ordinato una manutenzione mirata ad evacuare/drenare le acque in direzione e senso diverso dalla strada a doppio senso di marcia e pergiunta in pendenza e a scorrimento veloce.
 
Che dire? Fate PRESTO!!!
 
Prima che ci scappi il MORTO incolpevole/solo vittima dei mali italiani dei Lavori Pubblici e non solo. Ora, poi, con la scusa della crisi e dei ribassi eccessivi, si fanno cose inaudite che sono sotto gli occhi di tutti, o di tutti quelli che vogliono vedere.
 
FATE PRESTO !!!
 
LE FOTO
… che non hanno bisogno di didascalie
 
Ofantina-bis-Killer-2018-2

                                                                                                       

1 Commento »

  • redazione scrive:

    Email di Angelo Capone:

    Devo fare i complimenti più sinceri a PT39 per aver dato dignità di Proposta politico/amministrativa al mio breve articolo sulle lastre di ghiaccio favorite dall’uomo e non dalla metereologia che pur fa sempre la sua parte.

    Avete impostato, con maestrìa, le mie brevi considerazioni “idrogeologico-tecniche”, le foto, i Link/ tweet; l’aggiunta della VideoPROPOSTA/DENUNCIA,poi,ha dato organicità al tutto e ha riproposto l’annoso tema della pericolosità del tracciato OFANTINA 1 e Ofantina bis nata/e con impropri inserimenti in superstrada da Atripalda a Parolise e con varianti in corso d’opera, la bis, che invece di migliorare hanno peggiorato rilevantemente il progetto originario, in specie, nei tratti Montella-Volturara, con pendenze ed esposizione settentrionale improponibili, e nel tratto NuscoGARGONE-LIONI, con viadotto/fiumara di acque e curve molto pericolose. Assecondando le richieste di pochi politicamente organizzati per alternative al tracciato, o le richieste di troppe singole immissioni (da poderi rurali e non solo) per giunta anguste e perpendicolari alla strada, si è penalizzata l’intera utenza che sta pagando, nel tempo, prezzi troppo alti di morti e feriti, con numeri che vanno ben oltre le normali percentuali ineliminabili.

    Grazie. Saluti.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per lasciare un commento.